Gennaio 2018
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
Settimana 1 1 2 3 4 5 6
Settimana 2 7 8 9 10 11 12 13
Settimana 3 14 15 16 17 18 19 20
Settimana 4 21 22 23 24 25 26 27
Settimana 5 28 29 30 31

Corsi in calendario

Non sono ancora presenti eventi

Galleria video

Galleria fotografica

Le nostre aule

Laboratori

Laboratorio teatrale

Campo prove

Centro addestramento

Live stream

Dipartimento ricerca

Sedi Eraclitea Point

Piattaforma e-learning

Accreditamenti

Eraclitea point

Collana editoriale

Paga il tuo corso

Iscriviti ai nostri corsi

bag.png

_______

formazione.png

Modulo B - Comune a tutti i settori produttivi - ore 48

Corso per RSPP e ASPP

Modulo B - Corso correlato alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attivita lavorative


ACCORDO STATO REGIONI DEL 7 LUGLIO 2016 - G.U. n.193 del 19 AGOSTO 2016


Modulo B è unico per tutti i settori produttivi ed ha una durata di 48 ore  e deve essere integrato soltanto per quattro specifici settori produttivi (agricoltura e pesca - attività estrattive e costruzioni - sanità residenziale - chimico e petrolchimico) con dei moduli di specializzazione.


Le durata del corso non comprende le verifiche di apprendimento finali.

 

ll Modulo B deve essere orientato alla risoluzione di problemi, all’analisi e alla valutazione dei rischi, alla pianificazione di idonei inter\/enti di prevenzione delle attività dei rispettivi livelli di rischio, ponendo attenzione all’approfondimento in ragione dei differenti livelli di rischio ed evitando la ripetizione di argomenti.


ll Modulo B deve consentire ai responsabili e agli addetti dei servizi di prevenzione e protezione di acquisire le conoscenze/abilità per:

 

  • individuare i pericoli e valutare i rischi presenti negli ambienti di lavoro del comparto compresi i rischi ergonomici e stress lavoro-correlato;
  • individuare le misure di prevenzione e protezione presenti negli specifici comparti, compresi i DPI, in riferimento alla specifica natura del rischio e dell’attività lavorativa;
  • contribuire ad individuare adeguate soluzioni tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza per ogni tipologia di rischio.

 

Le metodologie didattiche dovranno avere carattere operativo e fortemente orientato alla risoluzione di problemi, all’analisi e alla valutazione dei rischi, alla pianificazione di idonei interventi di prevenzione.


Articolazione dei contenuti minimi del Modulo B comune a tutti i settori produttivi (48 ore)
  • Tecniche specifiche di valutazione dei rischi e analisi degli incidenti
  • Ambiente e luoghi di lavoro
  • Rischio incendio e gestione delle emergenze
  • Atex
  • Rischi infortunistici: Macchine impianti e attrezzature
  • Rischio elettrico
  • Rischio meccanico
  • Movimentazione merci: apparecchi di sollevamento e attrezzature per trasporto merci
  • Mezzi di trasporto: ferroviario, su strada, aereo e marittimo
  • Rischi infortunistici: Cadute dall'alto
  • Rischi di natura ergonomica e legati all'organizzazione del lavoro: Movimentazione manuale dei carichi
  • Attrezzature munite di videoterminali
  • Rischi di natura psico-sociale:Stress lavoro-correlato
  • Fenomeni di mobbing e sindrome burn-out
  • Agenti fisici
  • Agenti chimici, cancerogeni e mutageni, amianto
  • Agenti biologici
  • Rischi connessi ad attività particolari:Ambienti confinanti e/o sospetti di inquinamento, attività su strada, gestione rifiuti
  • Rischi connessi all'assunzione di sostanze stupefacenti, psicotrope ed alcol
  • Organizzazione dei processi produttivi


La verifica dell’apprendimento si svolge secondo le seguenti modalità:

 

  • test, somministrabili anche in itinere, per un totale minimo di 30 domande ciascuna con almeno tre risposte alternative (esito positivo dato dalla risposta corretta ad almeno il 70% delle domande);
  • una prova finale di tipo descrittivo basata sulla risoluzione di almeno 5 domande aperte su casi reali o una simulazione finalizzata alla verifica delle competenze tecnico-professionali attinenti il ruolo di RSPP e ASPP nel contesto lavorativo;
  • eventuale colloquio di approfondimento.

 

Attestazione finale:

L'esito positivo della verifica finale, unitamente ad una presenza pari almeno al 90% del monte ore, consentirà il rilascio dell'attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento.


La partecipazione del corso è subordinata alla presentazione di idonea documentazione attestante la pregressa frequenza con profitto del Modulo A o l'esonero dello stesso.


Per informazioni:

Accademia Eraclitea Viale della Libertà n. 106 - Tel. +39 095.449778 - Fax +39 095.2246113 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Contatto


CONTATTACI PER AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI


 
regione-sicilia.png
contat.png

lopgo-albo-formatori.png

ALCUNI NOSTRI CLIENTI


CONTATTI




Indirizzo: Viale della Libertà 106, 95129 Catania
Tel: +39 095 449778
Fax: +39 095 2246113
segreteria@eraclitea.it
eraclitea@pec.it

Copyright © Sicurezza e Formazione | Partita IVA 04255790877 | Privacy Policy